Esse - una comunità di Passioni

UNA QUESTIONE DI CIVILTA’ ? NO ALLA GUERRA!

Aderiamo all'appello di Alex Zanotelli contro la guerra

Le guerre attuali, soprattutto in Medio Oriente e  in Africa, sono devastanti. I conflitti armati in arrivo – è ufficialmente già iniziato il nuovo dell’occidente contro i libici –  avranno dimensioni imprevedibili.
Qualcuno tenta di ri/unire un’ opposizione alla guerre. Su internet circola un appello di Padre Zanotelli per una grande assemblea nazionale, alcune reti hanno lanciato per il 12 marzo una giornata contro la guerra, si sta strutturando una ambiziosa campagna No Nato.
Dobbiamo rimettere insieme ambienti diversi, più di una generazione nuova a questo impegno e maturi attivisti, è necessario che comunichino tra loro persone che parlano linguaggi, e lingue, diversi. Dobbiamo fare questo senza che nessuno rinunci al proprio modo di leggere e vivere il mondo, è necessario però sapere che la nostra non è l’ unica scelta possibile.
Ma tutte le nostre vite, diverse tra loro, saranno peggiori se non invertiamo la tendenza alla guerra in crescita esponenziale da qualche anno. La spesa militare USA in Europa è stata moltiplicata per quattro e l’ impegno ecomico per le armi aumenta a scapito della spesa sociale, della sanità, dell’ istruzione.
Possiamo provare, insieme, a cambiare la direzione catastrofica imboccata dal nostro pianeta ?

Condividi:

Email this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on VKPin on Pinterest

Cultura, La Sinistra, Politica Estera,

Quale mare per l’Europa?

Paternariato Transatlantico o Euromediterraneo? Una scelta per il futuro dell'Europa

Il TTIP, il “Trattato transatlantico per il commercio e gli investimenti”, come è noto è un accordo commerciale di libero scambio fra... [...]

di: andrea colasuonno,

Cultura, La Sinistra, Politica Estera, Politica Interna,

Cinquant’anni fa moriva Ernesto Che Guevara

Cerchiamo oggi di non disperderne al vento gli insegnamenti

Otto Ottobre Ernesto Guevara veniva catturato in Bolivia, il giorno successivo fu scelto a sorte tra alcuni volontari Mario Terán, un... [...]

di: simoanse, Luigi Nappi,

La Sinistra, Politica Estera,

La sinistra nella questione catalana

Diada 2017

L’11 settembre in Catalogna è un giorno intriso di memoria. Storicamente, l’intera regione ricordava con processioni religiosi la... [...]

di: Giada Pistilli,

Ritorna all'home page