Esse - una comunità di Passioni

Uno zaino nuovo e tanta strada ancora da fare

Logo, redazione, contenuti tutto nuovo e tutto pronto per continuare il nostro viaggio verso la Sinistra del domani

di: Simone Oggionni,

16 febbraio 2016

Categorie: Cultura, La Sinistra, Le nostre idee, Web

Il nuovo blog di ESSE è qui, è quello che vedete e che da oggi è nelle vostre mani, sui vostri monitor.
Uno strumento di lotta, di confronto, di elaborazione politica e culturale per la nuova Sinistra che stiamo costruendo. Anzi: di cui, senza presunzione, ci sentiamo parte costitutiva.
Giovane, dinamica, curiosa, intollerante alle logiche della sopravvivenza, alle logiche pattizie, ai pensieri vuoti e alle furberie della vecchia politica.
Non è un caso, allora, che la nuova versione del blog nasca a ridosso della tre giorni di Cosmopolitica, alla cui organizzazione abbiamo contribuito e al cui sviluppo contribuiremo con il blog, la nostra rivista “La Costituente”, che dal prossimo numero sarà finalmente in formato cartaceo, e soprattutto con la presenza militante in ogni regione d’Italia.
Con Sel e oltre Sel e ora dentro la Sinistra Italiana. Con l’ambizione di contribuire a dotare questo nuovo soggetto di una cultura politica all’altezza della complessità di un mondo che cambia e che non può essere letto con le lenti della banalizzazione e dello slogan.
Con l’obiettivo di costruire un soggetto politico organizzato, non soltanto una piattaforma digitale, consapevoli che la politica ha bisogno di presenza, di rapporti immediati, di rapporti umani, di tenersi mano per mano nelle pieghe di una società sempre più divisa e ingiusta.
Vogliamo contribuire a determinare un programma chiaro, mettendo in campo da subito alcune campagne di mobilitazione nel Paese: Dal piano per l’occupazione al salario minimo, dal reddito minimo garantito al diritto allo studio.

 

Una sinistra che fa, che lotta e che ha le idee chiare, non una sinistra chi si appassiona soltanto per gli schieramenti elettorali, per le coalizioni e le alleanze o per i metri di distanza da questo o quell’altro partito.

 

Infine, siamo in campo con l’obiettivo d’innovare, rinnovare, travolgere e irrompere contro e oltre le vecchie liturgie di una politica che non parla più a nessuno. Senza le frenesie rottamatrici che, come bene ci insegna Renzi, sono capaci soltanto di mettere una contro l’altra le generazioni.

 

Vorremmo soltanto che si superassero gli errori e gli orrori del passato, quindi proponiamo di voltare pagina, con una credibilità e una coerenza diverse, misurate non negli accordi tra vecchi leoni e giovani ruspanti ma nel vivo di un processo politico vero, democratico, fatto di volti e voci nuove.

 

Esseblog è stato questo in questi anni e continuerà ad esserlo, una comunità di passioni.

Simone Oggionni

http://www.reblab.it

Sono nato nel 1984 a Treviglio, un centro operaio e contadino della bassa padana tra Bergamo e Milano. Ho imparato dalla mia famiglia il valore della giustizia e dell’eguaglianza, il senso del rispetto verso ciò che è di tutti. Ho respirato da qui quella tensione etica che mi ha costretto a fare politica. A scuola e all’Università ho imparato la grandezza della Storia e come essa si possa incarnare nella vita dei singoli, delle classi e dei movimenti di massa. A Genova nel luglio 2001 ho capito che la nostra generazione non poteva sottrarsi al compito di riscattare un futuro pignorato e messo in mora. Per questo, dopo aver ricoperto per anni l'incarico di portavoce nazionale dei Giovani Comunisti e avere fatto parte da indipendente della segreteria nazionale di Sel, ho accettato la sfida di Articolo 1 - Movimento democratico e progressista, per costruire un nuovo soggetto politico della Sinistra, convinto che l’organizzazione collettiva sia ancora lo strumento più adeguato per cambiare il mondo.

Condividi:

Email this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on VKPin on Pinterest

Cultura, La Sinistra,

Una raccolta di contributi

per una Sinistra rigenerata

La ginestra a cura di Roberto Gramiccia e Simone Oggionni presentazione di Aldo Tortorella Contributi di: Giuseppe Allegri, Claudio... [...]

di: Simone Oggionni, Roberto Gramiccia,

Cultura, La Sinistra,

Il sogno di Francesco e noi

Riflessioni sull'ultimo film di Elio Germano

Non è nostro intento scrivere una recensione del film di cui Elio Germano è protagonista, e che esce in questi giorni nelle sale... [...]

di: Simone Oggionni, Roberto Gramiccia,

Archivio, Cultura, La Sinistra,

Sinistra, il Pensiero Lungo e l’ innovazione culturale #2

Riflessioni sulla nuova Sinistra

A quale soggetto politico dare vita? Stanno sbocciando i germogli di nuova sinistra in Europa continentale, Syriza e Podemos, Regno Unito... [...]

di: AmericoRoma,

Ritorna all'home page