Esse - una comunità di Passioni

MASSIMILIANO SMERIGLIO: SALARIO MINIMO SOCIALE, UN IMPEGNO IN EUROPA

Smeriglio si candida a favore di un Europeismo socialista e costituzionale

di:

2 Maggio 2019

Categorie: Politica Interna

“Un approccio europeista ai grandi temi e problemi che riguardano l’oggi, non può che porsi la questione del rinnovamento profondo dell’assetto e delle politiche dell’UE.
In particolare condivido pienamente l’esigenza di affrontare il tema delle disuguaglianze che affliggono la nostra società e trovo assolutamente condivisibile la necessità di garantire l’istituzione di un salario minimo sociale, così come il documento ‘Per un europeismo socialista e costituzionale’, promosso da Articolo 1, avanza dentro un’analisi che individua dentro l’ambito europeo l’altezza minima a cui affrontare la sfida.
Il mio impegno a Bruxelles, qualora fossi eletto al Parlamento europeo, sarà sicuramente in questo senso”.
A dichiararlo è Massimiliano Smeriglio, candidato indipendente della lista PD alle Elezioni europee.

Condividi:

Email this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on VKPin on Pinterest

Politica Interna,

Le nostre scelte per le Europee

Voto europeeVoto europee
Domenica si vota per l'Europa. E noi vediamo due grandi questioni davanti a noi, che vanno tenute insieme. Da una parte la necessità di... [...]

di:

Politica Interna,

Perché aderisco al Manifesto per l’Europeismo socialista

Olimpia Troili aderisce al Manifesto per l'Europeismo socialista lanciato da Articolo Uno

Aderire al vostro Manifesto non può essere solo questione di forma al fine di potersi dire di Sinistra, ma si deve convertire in... [...]

di:

Politica Interna,

PIÙ RADICALI, PIÙ FORTI, PIÙ CREDIBILI, IN ITALIA E IN EUROPA

È enorme la sproporzione tra la gravità delle questioni storiche che la fase ci consegna e la mediocrità della politica quotidiana... [...]

di:

Ritorna all'home page