Esse - una comunità di Passioni

MASSIMILIANO SMERIGLIO: SALARIO MINIMO SOCIALE, UN IMPEGNO IN EUROPA

Smeriglio si candida a favore di un Europeismo socialista e costituzionale

di:

2 Maggio 2019

Categorie: Politica Interna

“Un approccio europeista ai grandi temi e problemi che riguardano l’oggi, non può che porsi la questione del rinnovamento profondo dell’assetto e delle politiche dell’UE.
In particolare condivido pienamente l’esigenza di affrontare il tema delle disuguaglianze che affliggono la nostra società e trovo assolutamente condivisibile la necessità di garantire l’istituzione di un salario minimo sociale, così come il documento ‘Per un europeismo socialista e costituzionale’, promosso da Articolo 1, avanza dentro un’analisi che individua dentro l’ambito europeo l’altezza minima a cui affrontare la sfida.
Il mio impegno a Bruxelles, qualora fossi eletto al Parlamento europeo, sarà sicuramente in questo senso”.
A dichiararlo è Massimiliano Smeriglio, candidato indipendente della lista PD alle Elezioni europee.

Condividi:

Email this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on VKPin on Pinterest

Politica Interna,

Voltare Pagina

Appello al mondo della Sinistra

Il seguente documento è stato presentato all’Assemblea nazionale di Articolo Uno del 13 Luglio 2019. Per mancanza del numero... [...]

di:

La Sinistra, Politica Interna,

Proviamo a ricostruire la Sinistra, ancora una volta

Il recente articolo scritto dal giornalista Marco Damilano su Berlinguer mi ha colpito, perché a mio giudizio segnala un nodo politico... [...]

di:

Politica Interna,

Occorre un nuovo Centro-Sinistra per fermare l’onda nera

Due punti di analisi e una proposta. Il primo elemento è che la destra sfonda. Lega e Fratelli d’Italia da soli sono sopra il 40%.... [...]

di:

Ritorna all'home page