Esse - una comunità di Passioni

Parola a tutti, tranne al dissenso

la concessione dei diritti adesso avviene per sondaggio

di: Associazione Esse,

27 Febbraio 2016

Categorie: Diritti, Italia, Politica Interna, Società

Raccogliamo dalla rete e volentieri rilanciamo il testo di Nadia Furnari.

I servizi di Rai3 e di Repubblica sulla legge Cirinnà meritano il premio: informazione di regime d’oro.
Parola a tutti tranne al dissenso. Statistiche, sondaggi… La “concessione” dei diritti adesso avviene per sondaggio. Tranne per le tasse. Quindi io dovrei essere felice perché i sondaggi taroccati dicono che 7 italiani su 10 approvano la legge Cirinnà. Ma dovrebbero anche dire quanti, dei 10 italiani, sono in grado di saperne parlare (anche in dissenso ma saperne parlare). Quanto a quei 10 italiani freghi niente del diritto delle minoranze. Quindi il mio diritto all’esistenza e il mio diritto ad essere considerata un essere umano con pari diritto ad amare passa da un sondaggio. Così adesso, per giustificare la porcata sull’obbligo di fedeltà bisogna toglierlo anche dalla costituzione per i matrimoni. ovvio. Una classe politica il cui spessore etico e morale rasenta meno infinito (anzi non si può misurare il nulla). Una classe politica che nega il dibattito politico nelle sedi democratiche quali il parlamento… gioisce… e la stampa di regime segue la scia… se fosse stato il governo Berlusconi a fare tutto questo avremmo gridato allo scandalo. Ci saremmo indignati; avremmo detto che la stampa è in pieno regime di monopolio…invece arriva suo grembiulino Renzi … e tutto va bene. Ma posso dire che mi fate veramente orrore?
Avete offeso tutti. Avete offeso i sentimenti. Avete offeso l’unica cosa per la quale vale la pena vivere: l’amore. Amore inteso con il suo significato Alto che non vede distinzioni di genere. Si può amare anche un fiore… e quell’amore non può e non deve essere mortificato. Perché la fedeltà per quel fiore è la cura… Il Piccolo Principe ce lo ha insegnato… ma la politica che offende conosce solo il piano di rinascita democratica e i le leggi del ventennio…alle quali continua ad ispirarsi. Dimenticavo: io non intendo cadere nella trappola che vede omosessuali contrapposti agli eterosessuali; non offenderò mai le famiglie nella loro definizione e non permetterò che gli orrori che la cronaca ci consegna giornalmente possano prevalere sul significato Vero. Tutto il resto non può essere discusso con le spade in mezzo ai denti ma bisogna solo dialogare. La guerra porta solo morti e feriti… ed è funzionale ai poteri che la alimentano. Almeno tra persone per bene e intellettualmente oneste dovremmo cercare il dialogo e non la contrapposizione. Anche se partiamo da opioni e punti di vista differenti.

Nadia Furnari (essere umano)

Associazione Esse

http://www.esseblog.it

Esse è una comunità di passioni che raccoglie tante compagne e tanti compagni che hanno un sogno. Contribuire sia sul piano teorico che su quello pratico-politico a ridare alla parola Sinistra il senso che ha perduto.

Condividi:

Email this to someonePrint this pageShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on VKPin on Pinterest

La Sinistra, Politica Interna, Società,

Tasse Universitarie: Grasso va nella giusta direzione

Finalmente dopo anni di tagli si va nella giusta direzione

La proposta di ieri di Pietro Grasso e di Liberi e Uguali di abolizione delle tasse universitarie va nella giusta direzione.   Dopo... [...]

di: Luca Rossi,

La Sinistra, Politica Interna, Società,

Francesco Samuele: Aboliamo il Jobs Act e ripristiniamo l’Articolo 18

Intervista per "Alice non lo sa"

Pubblichiamo l'intervista rilasciata da Francesco Samuele al magazine online "Alice non lo sa".     Il Pd è dato in crisi... [...]

di: Associazione Esse,

Politica Interna, Società,

Il lunedì padani, il martedì contro lo ius soli

la schizofrenica politica leghista vista da una Nuova Italiana

"Noi siamo padani ed abbiamo un sogno nel cuore, bruciare il tricolore!" Questo è uno dei tantissimi motti che utilizzava in... [...]

di: Chaimaa Fatihi,

Ritorna all'home page